Cremoso prugne e liquirizia
Cremoso prugne e liquirizia

CREMOSO PRUGNE E LIQUIRIZIA

Primi giorni d'autunno e voglia di un dolce fresco ma cremoso?

Questo è quello che fa per voi! Una dolcezza alla frutta con tantissime prugne di stagione ed una crema morbida. Un'idea velocissima e senza forno!

Le prugne sono i frutti di questo settembre e a me piace molto usarle in cucina. Le utilizzo anche secche durante l'anno ma la consistenza ed il gusto sono totalmente diversi. Sono ricche di potassio, fosforo, calcio, magnesio, ferro, vitamina A, vitamina C e polifenoli.

Le conosciamo tutti per la loro azione depurativa e regolatrice dell'intestino, ma pochi sanno che contengono degli ottimi antiossidanti e per questo sono un concentrato di carica e vitalità.

Le utilizzo spesso nel salato, come ad esempio nell'arrosto mele e prugne che vi proporrò più avanti...intanto eccovi la lista degli ingredienti per fare questa torta che richiede minimo 3 ore di refrigerazione. Per cui prendetevi per tempo!

Gli ingredienti per uno stampo da 22/24 cm:

Per la base:

200 g biscotti integrali sbriciolati

80 g di burro di soya

2 cucchiaini di liquirizia in polvere

Per la crema:

80 g zucchero di canna grezzo

40 g Farina

2 uova

1 cucchiaino di liquirizia

500 ml di latte di Soya

Per la copertura:

3 prugne

2 cucchiai di zucchero di canna

Procedimento:

 1-Tritare i biscotti con il mixer. Sciogliere il burro in un pentolino e aggiungervi i cucchiaini di liquirizia. La liquirizia va usata in polvere.La potete triturare anche voi a partire da un bastoncino in legno oppure la trovate in erboristeria. Mescolate il tutto e stendete in uno stampo foderato di carta forno. Io ne uso uno di Tescoma che trovate qui su Amazon, è anche regolabile in base alla dimensione che volete ottenere. Mettete a compattare nel frigorifero.

base

 2- Preparate la crema sbattendo le uova con lo zucchero ed aggiungendo a mano a mano farina e latte caldo a filo. Quando la crema sarà liquida, aggiungete il cucchiaino di liquirizia e mettete sul fuoco ad addensare. Versate in un recipiente per far raffreddare e coprite con la pellicola per non far sì che si formi la pellicina.

 3- Quando la base è fredda stendere sopra la crema e decorare con le fettine di prugne. Spolverare con lo zucchero di canna e lasciare in frigo nel suo stampo per almeno 3 ore.

top

 

La sua base croccante e la sua crema morbida vi delizieranno! La liquirizia è solo un aroma, se vi piace potete aumentare la dose nella crema ma ricordatevi che il suo gusto è molto dolce per cui magari regolate la dose dello zucchero!

In questa ricetta ho avuto un aiutante speciale...il mio folletto che ha compattato i biscotti e messo la frutta sulla torta! ...poi ci abbiamo aggiunto qualche scaglietta di mandorla! Fatevi aiutare anche voi!

...intanto noi andiamo a magiarcene un pezzettino!