Dolce del risveglio
Dolce del risveglio

DOLCE DEL RISVEGLIO SENZA GLUTINE

Avete mai utilizzato la fecola di patate in cucina?

Io di solito la utilizzo questo amido come addensante per la crema o nei budini e mi piace per la sua capacità di uniformare gli impasti, anche quelli salati!

Questa sera ho amici a cena ed una delle invitate è celiaca, quindi niente glutine....

 

Decido per questo di riprendere questa ricetta e proporla modificata. Questo impasto lo uso come torta per la colazione per la sua leggerezza ed anche perchè al folletto piace farcirla con marmellata o nocciolata e portarsela a scuola per merenda!

Vi avviso in partenza che la torta avrà la consistenza della torta sabbiosa, quella che si sbriciola per capirci....e questo perchè essendo priva di glutine fa fatica a legarsi con gli altri ingredienti, ma il gsto è comunque super!

  • Eccovi gli ingredienti:
  • 250 g fecola di patate
  • 50 g di farina di riso
  • 150 g burro
  • 200 g zucchero di canna grezzo
  • 1/2 bustina di lievito per dolci
  • Sale
  • Limone, buccia grattugiata
  • 150 g burro
  • 2 uova 

 

       Procedimento:

  • Lavorare il burro a crema con lo zucchero di canna. Per questo impasto lo zucchero di canna lo polverizzo prima, fino alla consistenza dello zucchero al velo.
  • Aggiungere la buccia di limone grattugiata, il sale e le uova.
  • Setacciare la farina di riso con la fecola, la mezza bustina di lievito ed aggiungere all'impasto precedente a cucchiaiate.
  • Deve risultare un impasto asciutto, non troppo morbido perchè altrimenti da cotto si sbriciola molto. Stendere su una teglia con carta forno ed infornare a 170°-190° per 40 minuti circa.
  • Quando è raffreddata...una spolverata di zucchero e...buona colazione!
  • Volete servirla per un dopo cena? Farcitela con una crema al limone o alla vaniglia!